Vi è mai capitato di trovare residui di sapone nella lavastoviglie?

A me si. La prima cosa a cui ho pensato è stata quella di risciacquare bene per eliminare il pezzo della pastiglia perchè mai avrei voluto ingerire un solo elemento della sua composizione chimica. Oggi posso non pensarci più perchè anche se dovesse rimanere qualche piccolo residuo, sarebbe solo limone, aceto e sale. Eh già, oggi lavo le mie stoviglie con un detersivo ecologico “fai da te” per lavastoviglie al limone.

Grazie alla ricetta trovata sul sito GreenMe son riuscito farmi circa 1,5l di detersivo ecologico, ma soprattutto ho scoperto come fare il passaggio più scomodo, cioè quello di cuocere e girare il liquido, al Bimby.

Bene! Ora vi guiderò passo per passo, così potrete anche voi realizzare il vostro detersivo ecologico.

Gli Ingredienti

  • 8 limoni preferibilmente Biologici
  • 300g di sale
  • 200ml di aceto
  • 800ml di acqua

seguendo il procedimento dovreste avere tra 1l e 1,5l di detersivo, ma molto dipende dai limoni che userete.

Gli attrezzi da usare saranno:

  • Pentola per bollire i limoni, Coltello e Forchetta per tagliare a pezzettoni
  • Minipimer e Frullatore/Bimby per tritare i limoni e farne una crema densa
  • eventualmente un Filtro/Colino
  • Mestolo
  • Contenitore per il vostro detersivo

Procedimento

Fate boldetersivo ecologico lavastoviglie - bollire i limonilire i limoni per qualche minuto, in questo modo sarà molto più facile tritarli ed avere un buona crema densa.

Per capire quando sia il momento giusto di spegnere il fuoco basta punzecchiare il limone con uno stecchino di legno. Se lo stecchino non fa fatica ad entrare nel limone, allora potete spegnere il fuoco e cominciare a tagliare i limoni.

detersivo ecologico lavastoviglie - tagliare i limoni

Dopo aver bollito i limoni, bisognerà tagliarli a pezzettoni sia per favorire il lavoro del minipimer/frullatore e sia per eliminare i semi.

Personalmente ho usato forchetta e coltello taglindo ogni limone in 4 spicchi. Ovviamente in questa fase siete liberi di scegliere il metodo che più vi sembra comodo ed efficace.

Nel passaggio successivo dovete tritare i limoni cercando di creare una crema densa possibilmente con pochi residui non tritati. Se necessario potete usare un colino per filtrare la crema ottenuta. Se è troppo duro o difficile tritare i limoni, potete aggiungere un pò degli 800ml di acqua e lavorare col minipimer un pò per volta.

Mescolare la crema con l’acqua, l’aceto e il sale e far bollire il tutto fino ad ottenere una densità media (vedere il video in basso). Questo passaggio potete farlo in 2 modi diversi, uno usando la pentola e il mestolo per bollire il tutto e l’altro usando il Bimby.

Bollire col Bimby

Selezionate un tempo a piacere per poter impostare la temperatura. Dal video noterete che ho impostato il Bimby per arrivare ad una temperatura iniziale di 100°C cambiata dopo qualche minuto a 90°C.  Avviate il Bimby a velocità 3/4.

Bollire con la Pentola e il Mestolo

Se decidete di far bollire gli ingredienti in pentola, allora, dopo aver mescolato gli ingredienti, accendete il fuoco in modalità lenta, e cominciate a girare con il mestolo.

Fate attenzione a non far bollire troppo altrimenti potrebbe esondare il miscuglio o addirittura potrebbe diventare troppo denso.detersivo ecologico per lavastoviglie al limone

Il consiglio è di restare sempre attenti e quando raggiungete una densità simile a quella vista nel video, potete spegnere il fuoco e, dopo averlo fatto raffreddare un pò, potete versarlo nel vostro contenitore.

Finalmente il vostro detersivo ecologico al limone è pronto per essere bevuto, si, ma meglio dalla lavastoviglie in fase di lavaggio.

A proposito, per ogni lavaggio riempite la vaschetta detersivo ed aggiungete un cucchiaino di bicarbonato. Buon Divertimento!

Il detersivo ecologico per lavastoviglie è una delle cose più facili da realizzare ma allo stesso tempo più soddisfacenti per chi vuole cominciare una vita ecosostenibile. Ci sono ancora tanti accorgimenti, tante soluzioni e soprattutto mille modi diversi per vivere in modo ecologico…. perciò, alla prossima.

1817 View